Accedi subito per visualizzare, acquistare la licenza e scaricare questa immagine o contattaci per vedere l'immagine senza watermark. Desideri inserire questa immagine in un sito web o blog di natura non commerciale? Per saperne di più.
MRI Scanner : Foto stock
This is the machine used by neurological research at the University of Pennsylvania in Philadelphia. He uses a technique called single-photon-emission-computed tomography, or SPECT

MRI Scanner

Attestazione: 
Raimund Koch
Didascalia:
This is the machine used by neurological research at the University of Pennsylvania in Philadelphia. He uses a technique called single-photon-emission-computed tomography, or SPECT
Calcola prezzo
Visualizza carrello
N. Creative:
6551-000037
Info sulla liberatoria:
Senza liberatoria.Ulteriori informazioni
Tipo di licenza:
Rights-managedLe licenze dei prodotti rights-managed impongono specifiche restrizioni sull'utilizzo, tra cui quelle relative a dimensioni, posizionamento, durata d'uso e distribuzione geografica. Ti verrà chiesto di inviare informazioni sull'utilizzo previsto del prodotto, che saranno utilizzate per determinare l'ambito di uso consentito per la concessione dei diritti.
Collezione:
The Image Bank
Max. dimensione file:
4.058 x 4.130 px (34,36 x 34,97 cm) - 300 dpi - 4 MB

Parole chiave

Immagine protetta da copyright. Getty Images si riserva il diritto di adire le vie legali contro i fruitori non autorizzati di questa immagine o clip e chiedere il risarcimento dei danni per le violazioni del copyright. La disponibilità di questa immagine non può essere garantita fino al momento dell'acquisto.
Mri Scanner Foto stock 6551-000037Ospedale,Ambulatorio medico,Macchinario,Senza persone,Apparecchiatura medica,Sanità e medicina,Tecnologia,Ambientazione interna,Apparecchiatura per la RMN,Attrezzatura informatica,Cattivo presagio,Cerchio,Città,Composizione verticale,Curvo,Filadelfia,Fobia,Fotografia,Immagine a colori,Preparazione,Scienza,SorveglianzaPhotographer Collection: The Image Bank This is the machine used by neurological research at the University of Pennsylvania in Philadelphia. He uses a technique called single-photon-emission-computed tomography, or SPECT